lunedì 16 giugno 2014

I diserbanti non servono per condire la verdura.

A Monte San Giovanni Campano l'erba del vicino è sempre più bella e ti credo...

Nella foto c'è il fondo del depuratore di Porrino dove è stato usato il diserbante perchè non ci dobbiamo far mancare nulla.






Purtroppo la pratica di buttare diserbante non è localizzata solo a Porrino ma anche in altre parti del territorio e precisamente lungo le provinciali. 











Le ultime due foto si riferiscono al tratto di strada provinciale che va da Ceccarelli a Porrino ma anche altre zone sono state letteralmente cosparse dalla sostanza chimica come in località S. Salvatore presso il Capoluogo, nelle curve di Scaccia e a Boccafolle. Lo voglio ricordare con scienza e coscienza che i diserbanti producono effetti teratogeni sicuri sugli esseri viventi e in particolare sui mammiferi e l'uomo non è risparmiato dai suoi effetti. I diserbanti uccidono la fauna ittica e i molluschi (lumache) oltre a distruggere la flora. Il loro maggiore attentato è alle biodiversità e alle trasformazioni che inducono. Ora vorrei sapere cosa stanno combinando le magnifiche associazioni Ambientaliste che insistono sul nostro territorio perchè è arrivato il momento di dire che oltre a non vedere, a  non sentire e a non parlare ora sono diventate anche masochiste in nome della MODERAZIONE figlia della politica retriva e consenziente. 


Nessun commento:

Posta un commento