mercoledì 18 giugno 2014

Saturnia Tellus - Non solo miele di Monte San Giovanni Campano





Ogni volta che è stata proposta la più semplice idea per realizzare qualcosa di innovativo a Monte San Giovanni Campano è emersa la megalomania e pur avendo la soluzione più semplice sotto gli occhi è stata sempre  sbarrata la strada favoleggiando progetti FARAONICI.
Il miele che è già in confezionamento a Cesena  sarà Monticiano al 100% senza se e senza ma.  Non sarà solo il miele ad essere confezionato e caratterizzato  in quanto verranno prodotti  con  modalità innovativa ed eco sostenibile anche olio e aceto di vino.



Etichetta - Retro -



Le etichette saranno particolari e riguarderanno l'Archeologia e le immagini sulle micro confezioni  legate ad ogni singolo lotto di prodotto faranno conoscere fuori dal nostro territorio i nostri beni culturali. La prima etichetta è dedicata al LAZIO e riporta il bassorilievo dell'Ara Pacis che si rifà all'antica  denominazione della nostra regione.


Etichetta - Fronte -

Le confezioni da 6 grammi ciascuna (per il miele) sono destinate al consumo di tutti i giorni nei bar , nei ristoranti e in tutti quei luoghi di ristoro aperti al pubblico; saranno economiche, concorrenziali e attente alle calorie.
Un progetto nato a Monte San Giovanni Campano, cresciuto nella lungimiranza e realizzato con le conoscenze giuste tramite  aziende del Nord Italia per il confezionamento che prontamente hanno appoggiato l'iniziativa ritenendola valida sotto il profilo economico e culturale.

L'invito ad intervenire è rivolto ai piccoli produttori di Monte San Giovanni Campano che vorranno aderire  per venerdì 20 giugno 2014 alle ore 18.00 presso la Cooperativa Consorzio Intesa a La Lucca di Monte San Giovanni Campano che gentilmente ha messo a disposizione i locali per la terza riunione operativa.

Nessun commento:

Posta un commento