domenica 27 luglio 2014

Monte San Giovanni Campano e i suoi figli negli Stati Uniti d'America.

Monte San Giovanni Campano non deve dimenticare i propri cittadini che si sono recati all'estero per lavoro. I figli dei nostri emigranti si sono distinti per acume e hanno rappresentato eccellenze nelle Nazioni che dapprima li hanno ospitati e poi sono diventate per loro l'altra Patria. 
Tra tutti si è distinto Domenick Luciano Gabrielli (13 dicembre 1912 Rochester , Monroe County, New York - 25 marzo 1994 Albany, New York ) è stato un avvocato americano, politico e giudice di Corte Suprema dello Stato di New York.



Era figlio degli immigrati Italiani Rocco Gabrielli e Veronica Battisti di Monte San Giovanni Campano (FR). Si è laureato alla St. Lawrence University ,  nel 1936 ad Albany Law School .
Nel 1939, divenne Funzionario Giuridico di Bath, New York . Nel 1942, fu nominato ufficiale nella Marina degli Stati Uniti . Durante la seconda guerra mondiale , ha servito in Nord Africa, l'Italia e Malta , e ha partecipato alle operazioni di sbarco a Salerno, Italia , noto come Operazione Avalanche , nel settembre del 1943. Durante le operazioni militari di sbarco in Italia si ricordò delle sue origini e inviò beni di prima necessità ai suoi concittadini di Monte San Giovanni Campano che erano in grave difficoltà per la guerra. Dopo la guerra, ha ripreso il suo ufficio come Corporation Counsel di Bath e di consiglio ad altre città e paesi della zona.
Nel 1953, è stato prima nominato e poi eletto procuratore distrettuale della contea di Steuben . Dal 1957 al 1961 è stato  giudice della contea di Steuben alTribunale e alla Corte dei Minori.
Nel 1961, è stato nominato alla Corte Suprema di New York (7 ° distretto) per coprire un posto vacante, ed eletto nel novembre del 1961 per un periodo di quattordici anni. Si sedette alla Divisione d'Appello dal 1968.
Nel 1972 , fu eletto con i repubblicani e conservatori  alla Corte d'Appello di New York . Nel 1978, il suo era uno dei sette nomi sulla lista presentata al governatore Hugh L. Carey da cui scegliere il nuovo Presidente di Giuria , ma la carica gli sfuggì di un soffio e fu affidata a  Lawrence H. Cooke. Si ritirò dalla Corte d'Appello alla fine del 1982 quando raggiunse il limite di età  di 70 anni. Successivamente riprese la pratica del diritto a Rochester.
Nel 1983, è stato nominato dal governatore Mario Cuomo quale Presidente del Comitato di selezione giudiziaria che indica i candidati per gli incarichi giudiziari.
Morì ad  Albany nel 1994
La proposta che intendo fare al Comune è quella di ricordare il nostro concittadino a venti anni dalla sua morte assegnando il suo nome all'Aula Magna nella scuola in ristrutturazione nel Capoluogo di Monte San Giovanni Campano sia per la fulgida carriera del Giudice Gabrielli ma soprattutto perchè attraverso le asperità arrivò a traguardi di fulgido esempio. Il Giudice Gabrielli si guadagnò gli studi attraverso i lavori più umili senza perdere mai di vista l'obiettivo finale e il suo esempio di integrità morale,  di umiltà , di sensazionale attaccamento ai valori della giustizia e della  vita non può che essere di esempio per le giovani leve di Monte San Giovanni Campano.  .



Nessun commento:

Posta un commento