lunedì 7 luglio 2014

Monte San Giovanni Campano - L'Area di verde attrezzato di Colle Cipullo è tra i beni alienabili. PROPOSTA DI ACQUISTO.

Dato che il Comune di Monte San Giovanni Campano con Delibera n.78 del 2014 ha incluso l'Area di verde attrezzato di Colle Cipullo tra i beni alienabili c'è la soluzione che arriva senza nessuna remora: Acquisto in nome   collettivo.


La proposta che verrà protocollata al Comune in manifestazione di interesse è la seguente: Acquisto dell'area di verde attrezzato Colle Cipullo.


Offerta di Euro 30.000 ripartiti in euro 1000 annui + interessi con  contratto di vendita a scalare  per la durata di 30 anni seguendo il saggio di interesse praticato dalla Cassa Depositi e Prestiti per il conferimento di somme agli Enti Pubblici.
Dichiarazione contestuale di inalienabilità da parte degli acquirenti per tutta la durata del contratto.
Valorizzazione dell'area e dichiarazione di piena fruibilità ai Cittadini Italiani o di Nazione Estera per tutta la durata del contratto.
Impegno di rinnovare la clausola di fruibilità ai Cittadini Italiani ed Esteri alla scadenza del contratto per ulteriori 30 anni con prevista  penalità di decadenza del contratto e perdita di quanto versato.
E' un'offerta equa che deve prevedere però l'esenzione totale della TARES,  di qualsiasi altro tributo Comunale, l'allaccio alla rete idrica, l'autorizzazione per vasche imhoff , l'allaccio alla rete elettrica, l'autorizzazione per l'installazione di impianto per la videosorveglianza e l'autorizzazione stagionale per un chiosco sull'apposita piazzola in cemento già costruita in fase di realizzazione dell'opera pubblica.
Siccome è vero il detto che chi disprezza compra...è utile ricordare che attualmente l'area è un prato recintato con poche piante e con qualche panchina vandalizzata . E' priva di bagni, di acqua e di qualsi altro accorgimento che possa rendere piacevole il passare del tempo.

Nessun commento:

Posta un commento