martedì 8 luglio 2014

Monte San Giovanni Campano - Smart City 2.0 - Progetto finanziabile UE -


Un progetto finanziabile UE è quello di trasformare immediatamente Monte San Giovanni Campano in Smart City a basso costo sfruttando il capitolato di spesa dove più si è sbizzarrita l'amministrazione Comunale con grande tornaconto elettorale. I lampioni della pubblica illuminazione sono più di 2500 e sono presenti capillarmente sul territorio di Monte San Giovanni Campano. E' in vendita un sistema elettronico che convoglia nella rete elettrica segnali per il telecontrollo della pubblica illuminazione ma che fa anche molto di più!


Un sistema elettronico di onde convogliate nella rete elettrica   trasforma i lampioni in strutture intelligenti a servizio dei Cittadini realizzando la Smart City.

Riduce fino al 45% i consumi energetici programmando i comandi di spegnimento, accensione o riduzione del flusso luminoso di ogni punto luce e l’on/off puntuale degli impianti attraverso l’orologio astronomico. Elimina gli sprechi energetici generati dalle accensioni diurne per la ricerca delle lampade guaste.
I lampioni possono essere dotati di un trasduttore nodale e diventare punti WiFi a basso costo per la comunità.
Possono essere dotati di pannelli informativi interattivi per l'orario delle circolari, per dare informazioni sui servizi, sulle ordinanze comunali, sui programmi delle feste religiose e laiche. Diventano la realizzazione pratica di una rete informativa  in caso di sisma, incendio o criticità meteo coronando il Piano di Emergenza Comunale 

Display informativi 




La rete di pubblica illuminazione si può trasformare immediatamente in rete di distribuzione per l'energia elettrica riservata al rifornimento delle autovetture elettriche con tanto di punto POS per il pagamento che potrebbe anche funzionare per l'acquisto dei biglietti per la circolare, per le fonti alternative, per pagare la mensa scolastica , per pagare le multe e altri oneri tributari...
Ricarica veicoli elettrici

Molteplici poi sono le possibilità riservate alla videosorveglianza di punti critici del territorio come il controllo dell'abbandono dei rifiuti, gli atti vandalici


Sorveglianza per atti vandalici e sicurezza dei cittadini da atti delinquenziali
 ma anche la gestione dei campi sportivi, dei parcheggi e permetterebbe infine per gli amanti integralisti procacciatori del riscatto della nostra terra la promozione del turismo tramite la produzione di cartoline panoramiche del paesaggio inviando sulla rete internet le bellezze archeologiche, tramonti romantici e albe mozzafiato. Il sistema è già esistente e si chiama Minos System ed è di produzione Italiana. Ora ci vuole "solo" uno capace ad acquistarlo poi il resto viene da se.


Nessun commento:

Posta un commento