giovedì 28 agosto 2014

Area Verde di Fontana Canale - Correva l'anno 1998 e precisamente il 30.3.1998 quando decisero di fare la Cava di Breccia, ooops mi sbaglio sempre l'Area Verde Attrezzata Fontana Canale oops la strada di collegamento tra Poldo e Laoria. Scusatemi ma non ci capisco tanto...

Dopo l'iter burocratico realizzato dalla XII Comunità Montana iniziato tempo prima, nel 1997, si legge nella foto dell'approvazione con delibera n. 52  del 30.3. 98 relativa al progetto per realizzare l'Area Verde di Fontana Canale nel Comune di Monte San Giovanni Campano per una spesa complessiva di Lire 600.000.000. Nella foto sono ben leggibili le date e gli importi.

Area Verde Attrezzata Fontana Canale


Quindi il progetto della XII Comunità Montana nacque per realizzare l'Area Verde Attrezzata "Fontana Canale". Negli anni seguenti si pensò di allargare il progetto per ralizzare il collegamento tra Poldo e Laoria e quindi rendere più corta la strada per arrivare all'epoca costruenda Piscina Comunale anche se i più maliziosi asseriscono che era il modo per tagliare fuori il Capoluogo di Monte San Giovanni Campano dal transito e quindi destinarlo a morte sicura.

Ma che fine ha fatto l'Area Verde per cui erano stati stanziati i soldi? La fine dei TRACCHI! nello specifico la strada in "lavorazione"  ha sottratto buona parte del terreno destinato a spazio verde sconvolgendo il progetto originario.
Sono passati ben 16 anni e 5 mesi dal 30 . 3 . 1998 e l'opera di collegamento che in pratica rappresenta circa 1500 metri di tracciato stradale NON è stata completata. Il ritmo incalzante dei lavori prosegue imperterrito con ben 25 CENTIMETRI al giorno e non vede una fine imminente tra varianti, finanziamenti e perdite di tempo infinite.


La cava di Breccia tra Poldo e Laoria, oops la strada tra Poldo e Laoria tra le due stelle.

In tutto questo L'Area Verde Attrezzata Fontana Canale? Saranno i discendenti dei Monticiani a capire perchè non si è fatta , perchè si è stravolto il tutto e forse riusciranno a capire anche perchè il sole sorge e tramonta.
Ai Cittadini di questa epoca non è dato sapere per quale motivo si dice una cosa e poi se ne fa un altra ma forse è come dicevano i Tedeschi: Gli Italiani dicono una cosa e ne fanno un'altra, mangiano spaghetti e suonano il mandolino.

Tra quattro anni ci sarà il VENTENNIO per quest'opera che già ora, nella sua lavorazione, è durata più del traforo del Frejus ed è paragonabile solo alla A3 ma di sicuro supererà in proporzione qualsiasi traguardo di longevità.
La curiosità è obbligatoria a questo punto: Quanti camion di breccia sono stati scavati durante questi 16 anni? Si attende risposta che non arriverà MAI.





Nessun commento:

Posta un commento