sabato 25 ottobre 2014

Monte San Giovanni Campano - I politici di maggioranza con i disoccupati come nel film I Vitelloni -

A Casamari si è tenuto il convegno sul tema "Il lavoro edile tra territorio e pendolarismo"; in un primo momento l'Amministrazione Comunale ha aderito alla manifestazione ma appena si è trattato di partecipare fisicamente si è data per altri lidi pur essendosi registrata negli interventi come appunto era scritto sulla locandina dell'evento.




Vista l'annunciata partecipazione del Sindaco all'evento tanti disoccupati di Monte San Giovanni Campano pieni di speranze per il futuro si sono recati al convegno ma dopo quasi due ore dall'inizio nei loro volti si è visto chiaramente cosa vuol dire "la speranza è ultima a morire".
I politici di Monte San Giovanni Campano hanno DISERTATO  l'incontro con i sindacati ed hanno ABBANDONATO come gli svergognati gli  incolpevoli disoccupati che evidentemente non GODONO di nessuna considerazione da parte del Sindaco e della sua compagine.
Certo è che l'incontro poteva essere importante per il supporto psicologico, per le proposte da fare alla Regione Lazio sul "Piano Casa" ed anche per incontrare i propri cittadini che nonostante la disoccupazione pagano le tasse come chi  lavora.
Ieri i disoccupati si sono sentiti ABBANDONATI al loro destino ed hanno anche capito che non hanno nessuna speranza per il futuro a Monte San Giovanni Campano; si sono sentiti insultati dalla scarsa considerazione dei politici e dopo l'iniziale smarrimento quando si sono resi conto che la politica si è comportata come l'attore Alberto Sordi nel film "I Vitelloni" è scattata la reazione con un gruppo che spontaneamente si è riunito all'esterno che ha esternato le più bieghe considerazioni. Ma la maggioranza attuale non era quella che ha riempito le piazze di chiacchiere sul "DISTRETTO EDILE?" Non sono gli stessi che quando si parlava di edilizia gli si illuminavano gli occhi? Era tutta una finta per accaparrarsi i voti e niente di più perchè al primo esame sul campo dire che si sono dati alla macchia è dire poco.
Ieri a Casamari la politica ha seminato vento e raccoglierà tempesta perchè a quelli che erano presenti gli è andata di traverso l'assenza del Sindaco e come per magia l'assenza del politico è stata accomunata immediatamente agli appuntamenti per le tasse e i tributi e per la prima volta ai disoccupati sono tornati i conti con poche parole: "SERVIAMO SOLO A PAGARE LE TASSE".


Lavoratori della mazza ...

Nessun commento:

Posta un commento