venerdì 24 aprile 2015

Expò 2015 - La geografia diversamente studiata presso la Libera Università di Ciuchineria (MI)

Non è da tutti scambiare la Regione Emilia - Romagna con la Toscana e per non correre il rischio di sbagliare nello scambio non è da tutti indicare con la dizione scorretta una regione per un'altra. No non è da tutti e siccome è un fatto strano la colpa è del grafico anche perchè se la colpe non l'avesse presa lui certo è che sarebbe andata ad altri con alti riconoscimenti e in possesso di titoli accademici che sono difficili persino da pronunciare. I ristoranti della Toscana possono stare tranquilli perchè la loro bistecca alla Fiorentina è salva! l'errore è stato scoperto prima dell'apertura al pubblico ma resta un dubbio:

 Se il grafico ha diversamente studiato la Geografia  è sicuro che il cartello dell'Emilia Romagna sia stato  fatto bene?




Veniamo al dunque! Il Comune di Monte San Giovanni Campano si è affidato proprio all'azienda che è protagonista di questo "orrore" geografico che candidamente ha declinato le proprie responsabilità come riportato dal Fatto Quotidiano:" Invece abbiamo assistito ad uno spettacolare scaricabarile in cui perfino Eataly, che aveva commissionato l’allestimento, ha declinato ogni responsabilità rivendicando il proprio diritto di attaccare pannelli senza guardarli."






Un Monticiano sulla via per Damasco nel Califfato dell'ISIS
 E' auspicabile che il Comune di Monte San Giovanni Campano invii due persone in missione , che hanno  studiato Geografia, a Milano per controllare come stanno le cose. Potrebbe essere poco carino  ritrovare il nostro Comune nelle Isole Aleutine o peggio ancora indicato su una delle vie per Damasco  nel Califfato dell'ISIS. 


Totò e Peppino a Milano

Nessun commento:

Posta un commento