domenica 17 maggio 2015

Milano Expò 2015 - La nuova geografia del Lazio -

Milano Expò 2015 - Non contenti di aver scambiato l'Emilia Romagna con la Toscana; non soddisfatti di aver sottratto al territorio Italiano la provincia di Trieste si sono sbizzarriti con il LAZIO dove per fortuna e nella realtà è rimasto tutto come era prima.
La Regione Lazio ha distribuito un pieghevole con una legenda di ben 125 prodotti di eccellenza contrassegnati da un numero di riferimento. Da questa cosa ne è scaturita l'Apocalisse Geografica.


Il Cacio Romano è finito a Viterbo; la trota Reatina (Rieti) a Formia; la Porchetta di Ariccia ancora a Formia(LT); Il Pane di Genzano a Gaeta; il Prosciutto di Amatrice ad Ariccia(RM). Dopo questi errori alla Regione Lazio sono diventati estroversi e stravaganti ed hanno contrassegnato l'acqua di Nepi (VT) in provincia di Rieti; L'acqua di Rieti l'hanno spostata a Latina; l'acqua di FIUGGI l'hanno traslocata a Nepi. Siccome l'acqua fa male e il vino fa cantare hanno fatto di più! il vino dei Colli Ianavuni lo hanno dislocato ad Acquapendente. Problema risolto secondo l'ideatore della cartina con una ulteriore legenda messa di fianco  più piccolina dove i numeri corrispondono. Come in una mappa per la caccia al tesoro il pieghevole che doveva rendere "lampante" la geolocalizzazione delle tipicità si è traformato in un passatempo per i turisti in visita.

Nessun commento:

Posta un commento