mercoledì 27 luglio 2016

MSGC - Al Consiglio Comunale del 1° Agosto 2016 non parleranno dei problemi della popolazione.

La bellezza dei Monticiani e di Monte San Giovanni Campano... Il Comune è in preda ad una spaventosa crisi idrica tanto è vero che è stato richiesto un incontro con il Sig. Prefetto di Frosinone... Acea addossa ogni colpa ai Cittadini di Monte San Giovanni Campano per le perdite dall'acquedotto Comunale e come ci si aspetta nelle migliori famiglie: NEPPURE UN PUNTO CHE TRATTI I PROBLEMI DELLA POPOLAZIONE IN CONSIGLIO COMUNALE. Non c'è nessun punto all'ordine del giorno del Consiglio Comunale indetto per il giorno 1.8.2016  per discutere della profonda crisi idrica che attanaglia Monte San Giovanni Campano forse perchè il Comune si vergogna di dire che è stato multato per tutti i depuratori mal funzionanti e/o privi di autorizzazioni allo scarico... Niente neppure sui trasporti pubblici ridotti ai minimi termini per mancanza di fondi ma diventa di vitale importanza nominare i delegati che dovranno rappresentare Monte San Giovanni Campano a quel carrozzone della XII Comunità Montana che ha in corso l'iter per tagliare i nostri boschi. Complimenti per la partecipazione anche perchè al momento non c'è nessuna differenza tra maggioranza e opposizioni.
E' proprio il caso di dire che i problemi sono di chi li ha e in questi casi sono e restano alla popolazione che paga per averli.

Nessun commento:

Posta un commento