domenica 9 novembre 2014

Free Monte è riuscito ad attrarre l'attenzione di Google Adsense.



Con il messaggio Benvenuto in Adsense il motore di ricerca Google ha avvisato il blog Free Monte che da ieri è attivabile l'account per le pubblicità.



La spiccata caratterizzazione del Blog Free Monte in difesa dell'Ambiente e dei Cittadini ha convinto gli esaminatori a concedere l'autorizzazione che normalmente è data a siti web di ben più vasta portata.
Ora il bloggher che ha superato le 275.000 visualizzazioni personali sta prendendo in considerazione  di imporsi un disciplinare etico per NON pubblicizzare prodotti o eventi che non siano in linea con le energie alternative prodotte localmente, che non difendano i consumatori, che siano border line sull'ingannevolezza e quanto meno siano rispettose dell'Ambiente e dei Cittadini.
Il necessario ringraziamento va  a






e soprattutto ai visitatori di tre Continenti che hanno permesso a questa realtà virtuale di diventare produttiva.

Nessun commento:

Posta un commento