sabato 10 maggio 2014

Venghino signori e signore venghino! venghino a vedere come si recupera un Antico Borgo a Monte San Giovanni Campano.

Mi ricordo ancora della petizione presentata dagli abitanti di Porrino che necessitano di una strada di accesso per le loro case ai quali gli fu risposto che la realizzazione di quell'opera (appena 200 metri) sarebbe stata messa tra i lavori pubblici  da realizzare nel 2014 con il solito sistema del "campa cavallo che l'erba cresce" o per meglio dire "basta che uno lo sappia dire ".
E ora? VENGHINO SIGNORI E SIGNORE VENGHINO con la canzoncina perchè la canzoncina ci vuole per accompagnare le foto:
La strada nel bosco

A pochi metri da S. Onofrio in direzione S. Stefano ad un certo punto ( a dieci metri esatti dalla casa di un consigliere di maggioranza) c'è il bivio che immette nella strada realizzata con i fondi UE per recuperare l'Antico Borgo. Logicamente la strada è realizzata rigorosamente in cemento e senza fogna in modo che si possa trasformare in torrente con la pioggia.






 Incuriosito per la mia assoluta negligenza del non sapere che ci fosse un Antico Borgo in quella zona mi sono fatto anche l'esame di coscienza ripensando ad un articolo di giornale fatto da un gentiluomo del luogo che mi accusava di non conoscere il territorio con i suoi Borghi Antichi e...quindi mi sono incamminato per quel capolavoro di strada cementizia e che trovo?
La strada NON PORTA DA NESSUNA PARTE perchè non c'è nessun BORGO ANTICO o meglio conduce ad UNA pianta di ulivo... Ed eccola la meravigliosa pianta di ulivo simbolo delle spese UTILI a Monte San Giovanni Campano:


Uno non ci vuole pensare tanto ma ci voleva una strada per far vedere come si pota un ulivo?

Orbene la spesa sostenuta  per i lavori  di questa magnifica opera d'arte proviene da fondi UE   ma  comprende anche altre opere "utili" come questa appena descritta. Solo ora  mi rendo conto  di come possa aumentare il costo dell'olio di oliva perchè a calcoli fatti l'olio di quella pianta  potrà costare non meno di 30.000 euro al litro (se lo produrrà e ne dubito) per un'insalata mista miracolosa fatta  con  carciofi, finocchi e "porcacchia" (quest'ultima non deve mancare mai nell'insalata mista).
Intanto i Cittadini di Porrino che non possono accedere in casa attendono una strada che non si farà mai perchè la politica è troppo impegnata a recuperare i Borghi Antichi e a fare strade per far vedere all'orda di turisti che verrà come si pota UNA pianta che prestissimo diventerà famosa in tutta l'Unione Europea.
Quindi venghino signori venghino da tutte le parti a vistare il Borgo Antico che non c'è con la pianta di ulivo collegata da una strada che porta fino a Bruxelles. Molti diranno che è senza pedaggio e invece quì casca l'asino: Il pedaggio è già stato pagato!

Nessun commento:

Posta un commento